Parole sante.

Vediamo adesso nel crollo delle grandi banche che i soldi scompaiono, sono niente, e tutte queste cose che sembrano vere in realtà sono di secondo ordine. Lo ricordi chi costruisce solo sulle cose sono visibili, come il successo, la carriera, i soldi.

Che, detta così, penseresti che tali sacrosante profondissime e meditate verità siano uscite dalla bocca di qualche stravagante fricchettone californiano nostalgico di Woodstock.

Di certo non verrebbe proprio mai in mente che chi dice una cosa simile possiede, solo a Roma, il VENTI PER CENTO del patrimonio immobiliare.

Assolutamente, poi, non ci sfiorerebbe nemmeno da lontano il pensiero che tali considerazioni siano state maturate da chi non ci paga neanche l’ICI, sul quel patrimonio immobiliare.

Negheremmo inoltre con ferma convinzione, per semplice lineare logica (sarebbe un’assurdità!), che la personalità che ha proferito tali parole non paghi l’ICI perfino sulle attività commerciali.

Invece, sospresa, scopriamo che l’autore di queste importanti riflessioni è il capo dell’organizzazione religiosa più in voga qui in Occidente.

Invece, dopo quasi ottocento anni siamo ancora qui a discutere delle stesse cose per cui s’incazzava San Francesco.

Annunci

~ di cocochanel su ottobre 6, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: