Artemorte

Bello, un’ottima idea….ah, l’estro degli artisti…

Un certo Guillermo Vargas, detto Habakkuk, ha fatto di questo cane che vedete qui sopra la sua opera d’arte alla Biennale della Costa Rica, nel 2007: l’ha legato e lasciato senz’acqua nè cibo per una settimana, finchè è morto.

Non faccio commenti ulteriori, ma se lo sforzo non è così grande, credo che dovreste firmare qui la petizione per impedirgli di ripetere la “performance” nel 2008. Va bene tutto, ma per un branco di panzoni straricchi annoiati dalla vita forse non vale la pena di uccidere un altro animale…

[Se volete, cari utenti, potremmo lanciare noi una contropetizione, chiedendo a Vargas di legarsi le palle con un laccio emostatico e rimanere là una settimana per far vedere al pubblico di che colore diventano. Quella sì che è body art].

Per piacere, firmate, sapete che vi propongo di rado queste cose, vi costa un minuto di tempo, e non vi sto chiedendo di salvare le colonie di formiche in via d’estinzione in Sri Lanka, ma un essere vivente che muore di fame e di sete per divertire vecchie incartapecorite che affogano nell’oro e sponsorizzare party in collina nell’atelier dell’artista mi sembra davvero offensivo nei confronti dell’universo-mondo…

Annunci

~ di cocochanel su maggio 17, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: