Agnosticismo traballante

Dopo aver detto “e che Dio ce la mandi buona” nel precedente post, Dio ce l’ha mandata davvero buona.

Stamani alle ore 11:35 ricevo una telefonata dalla mia Beneamatissima Professoressa (con la quale ho dato la tesi) che mi invita ad uno scavo archeologico a Kos (Grecia) con volo spesato dall’Università.

Stasera all’aperitivo e a cena, nuovi amici. L’intelligenza scalda il cuore (vuol dire che un po’ ce n’è ancora), soprattutto con un buon vino, un ottimo sottofondo musicale e luci non troppo forti.

Beh, parto per Kos dopodomani.

Per la precisione, Kos si trova di fronte ad Alicarnasso; di fronte alla costa medionale della Turchia, appena prima che inizi ad inarcarsi come una schiena di donna nei pressi dei glutei.

Distinti saluti, cordiali Amici, ci risentiamo la prossima settimana [mentre guarderò l’orizzonte a pelo d’acqua, con piccole onde marine che mi bagnano ritmicamente e gentilmente il viso, Vi penserò].

Annunci

~ di cocochanel su marzo 30, 2007.

2 Risposte to “Agnosticismo traballante”

  1. attenta a che le onde marine non ti prendano a schiaffi…[checculo, mink.]

  2. Pensare che incontri si possono fare all’università chiedendo se si ha una cartina corta… Evviva il tabagismo direi! Complimenti per il blog, mi è piaciuto molto! Ancora buona settimana al caldo e al mare, anche noi ti penseremo! Saluti da uno dei due nuovi amici a nome di entrambi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: